Il pilota sbaglia l'atterraggio e l'aereo finisce in mare

Ha sbagliato l’atterraggio su una sperduta isola della Micronesia e l'aereo è caduto nel Pacifico. Fortunatamente i passeggeri sono tutti salvi anche se hanno dovuto lasciare la fusoliera a nuoto o aiutato dai locali. Secondo una fonte dell’aeroporto, a bordo c’erano 36 passeggeri e 11 membri dell’equipaggio che, una volta recuperati, sono stati portati in un ospedale locale per i controlli. È accaduto a un aereo passeggeri della Air Niugini, la compagnia di bandiera di Papua Nuova Guinea. Il Boeing 737 non ha centrato la pista dell’aeroporto di Weno e si è ritrovato in acqua, nella laguna di Chuuk, dove ha subito cominciato ad affondare.

  • ...