Laura Boldrini lancia il suo nuovo partito? No, si tratta di una lista per le europee

Si chiama ''ListaUnitariaEuropea'' ed è, secondo "Il Giornale", il nuovo partito lanciato da Laura Boldrini attraverso un tweet. Boldrini sarebbe dunque passata da Leu (Liberi e Uguali) a Lue. Acronimi quasi simili ma dal significato diverso. Il primo in scienza è low-enriched uranium (uranio a basso arricchimento) mentre l'altro è uno degli altri nomi della sifilide. Secondo la Treccani, infatti, lue deriva dal latino lues, che significa morbo, pestilenza. E sui social è subito scattata l'ironia nei confronti di un personaggio che, dopo il governo Renzi, è tra i meno amati da una parte degli italiani. Quando Salvini è venuto a conoscenza di ListaUnitariaEuropea e del suo acronimo ha commenato con un divertito «promette bene». Pronta è arrivata la replica di Boldrini che ha parlato di fake news: «Non ho mai dato alcun nome a nessun partito. Ho lanciato una lista unitaria che riunisca i progressisti».

  • ...