Poborsky ha preso la malattia di Lyme per colpa di una zecca

Karel Poborsky ha la malattia di Lyme. L’ex centrocampista della Lazio, eroe di tutti i tifosi juventini del 5 maggio 2002, quando l'Inter perse lo scudetto a favore dei bianconeri perdendo per 4-2 proprio contro i capitoli, si è ammalato a causa di una zecca impigliata nella sua barba. Il morso dell’insetto lo ha portato ad accusare la patologia trattata con diversi antibiotici. L'ex calciatore si è dovuto confrontare con una guancia paralizzata. Adesso, però, Poborsky è fuori pericolo.

  • ...