L'8 agosto 1956 avveniva il disastro di Marcinelle

La mattina dell'8 agosto 1956, nella miniera di carbone Bois du Cazier di Marcinelle (Belgio) un incendio causato dalla combustione d'olio ad alta pressione innescata da una scintilla elettrica riempì di fumo tutto l'impianto sotterraneo. Morirono 262 persone delle 275 presenti. In gran parte erano emigrati italiani. L'incidente è il terzo per numero di vittime tra gli italiani all'estero dopo i disastri di Monongah e di Dawson. (Luce)

  • ...