Chi era il poeta e scrittore Guido Ceronetti

Si è spento all'età di 91 anni Guido Ceronetti. Lo ha comunica la casa editrice Adelphi con cui aveva pubblicato nel 2017 la raccolta di aforismi e pensieri ''Messia'' e nella primavera del 2018 ''Odi'', una scelta sue traduzioni delle odi di Ovidio. A essergli fatale una broncopolmonite da cui non si è più ripreso. Nato a Torino il 24 agosto 1927 è stato tra i più importanti intellettuali italiani dell'era contemporanea. Cominciò a collaborare nel 1945 con vari giornali, mentre la sua costante presenza sul quotidiano ''La Stampa'' ebbe inizio nel 1972. Di rilievo la sua attività di traduttore, sia dal latino (Marziale, Catullo, Giovenale, Orazio) sia dall'antico ebraico (Salmi, Qohèlet, Cantico dei Cantici, Libro di Giobbe e Libro di Isaia), nonché di poesia moderna (in particolare Kostantinos Kavafis). Tra le sue opere più significative vanno ricordate ''Un viaggio in Italia'' e le raccolte di aforismi e riflessioni ''Il silenzio del corpo'' e ''Pensieri del tè''.

  • ...