Napoli, uno fa il biglietto per il trenino e tutti gli altri salgono gratis

«A Napoli, fermata Cumana di Torregaveta. Decine di persone aspettano ai varchi di ingresso che qualcuno faccia il biglietto e lo obliteri per superare i tornelli senza pagare e viaggiare gratis. Quando le porte si aprono, c’è l’assato dei ‘portoghesi’. C’è persino chi porta con sè un materasso gonfiabile per il mare: è il segno del profondo degrado che stiamo raggiungendo come collettività. Spiace vedere genitori che insegnano ai figli a viaggiare senza biglietto. Spiace sentire il divertimento di tutti nell’assistere alla scena senza che nessuno si senta in dovere di comperare un biglietto. Abbiamo segnalato al presidente dell’Eav, Umberto de Gregorio, quanto accaduto e ho avuto rassicurazioni che in quella fermata si faranno i dovuti controlli». La denuncia è arrivata dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Borrelli e dal conduttore radiofonico Ganni Simioli che hanno postato su Facebook un video davvero emblematico.

  • ...