Bendtner inizia gli arresti domiciliari e posta la caviliera sui social

Nicklas Bendtner ha inaugurato il periodo agli arresti domiciliari con una foto sul suo profilo Instagram. Nello scatto l'ex attaccante dell'Arsenal e della Juventus lo si vede con il 'braccialetto' elettronico legato alla caviglia. Ma nel post è anche stata allegata una lunga lettera in danese in cui Bendtner racconta i fatti e cosa gli è successo. Il calciatore, tesserato con il Rosenborg, è stato condannato per l'aggressione di un tassista. La pena? 50 giorni ai domiciliari, fino al 22 febbraio. Intanto un team di esperti lo seguirà per non perdere la forma fisica. (video Instagram di Niklas Bendtner)

  • ...