Un turista inglese sniffa cocaina sulla tomba di Pablo Escobar

Steven Semmens, gallese di Swansea di 35 anni, si era recato in Colombia per stare vicino alla fidanzata incinta che aveva conosciuto durante una vacanza a Ibiza. Il 35enne era al suo quinto mese nel Paese quando gli è stato proposto di andare a visitare la tomba di Pablo Escobar, forse il più grande e famoso trafficante di droga del mondo. Giunto al cimitero in cui il narcotrafficante è sepolto, nei pressi della città di Medellin, Semmens ha fatto una scommessa con un amico: 200 sterline per sniffare cocaina sulla tomba di Escobar e pubblicare il video sui social. Una sfida accettata e vinta. Peccato che le autorità lo abbiano successivamente espulso con divieto di tornare in Colombia per i prossimi cinque anni. Come se non bastasse il gallese ha ricevuto minacce sui social acquisendo una notorietà non richiesta.

  • ...