Rese pubbliche le immagini dell'aggressione xenofoba a Partinico

Lo avevano massacrato di botte e poi si erano dileguati nel nulla senza sapere che una telecamera di sicurezza li stava riprendendo. Era il 26 luglio 2018 quando a Partinico un senegalese di 19 anni, Khalifa Dieng, veniva brutalmente picchiato dai due cugini Gioacchino Bono e Lorenzo Rigano. I due sono stati fermati il 2 agosto e posti agli arresti domiciliari con l’aggravante di aver agito con finalità di odio etnico e razziale. Ecco il video dell'aggressione diffuso a più di un mese dall'aggressione.

  • ...