Saviano: «Salvini provoca per nascondere la sua incapacità»

Parole dure quelle rivolte da Roberto Saviano all'indirizzo di Matteo Salvini. Il ministro degli Interni aveva dichiarato, nella giornata di lunedì 18 giugno, di voler attuare un censimento dei rom in Italia. Da qui l'attacco dello scrittore: «Il gioco di Salvini è chiaro: lui è convinto dai numeri sui social, dal consenso che ha per strada che più alza la posta della sua provocazione e più aumentano i voti. Cerca carburante da questo continuo tentativo di scandalizzare, di puntare sul politicamente scorretto. Sembra un adolescente che usa parolacce al solo scopo di provocare».

  • ...