Salvini: «Hanno aperto un'indagine su di me? Mi processino pure»

La Procura di Agrigento ha aperto un'indagine (a carico di ignoti) per sequestro di persona e arresto illegale sul trattenimento a bordo dei 177 migranti soccorsi dalla Guardia Costiera. La mossa ha irritato il ministro degli Interni Matteo Salvini che, con una diretta su Facebook, si è autodenunciato come responsabile della decisione di non far sbarcare gli immigrati, chiedendo polemicamente ai suoi "amici" se sarebbero andati a trovarlo in carcere in caso di arresto. Intanto, però, ha dato il via libera allo sbarco dei minori non accompagnati. A bordo sono rimasti in 150.

  • ...