Saviano replica a Salvini dopo la polemica sulla scorta

«Vivere sotto scorta è una tragedia e l'Italia è il Paese occidentale con più giornalisti sotto scorta perché ha le organizzazioni criminali più potenti e pericolose del mondo. Eppure, nonostante questo, invece di liberare dai rischi i giornalisti sotto protezione, Matteo Salvini, ministro degli Interni, li minaccia». Questo il commento che Roberto Saviano ha accompagnato a un video pubblicato sui social e diretto al ministro dell'Interno. Salvini, nel corso di ''Agorà'' su Rai3, aveva infatti ironizzato sulla scorta del giornalista e scrittore di ''Gomorra'': «Valuteranno gli inquirenti se mantenere o meno la sua scorta. Anche perché mi pare che stia molto tempo all'estero». Una boutade che ha scatenato un enorme polverone e la conseguente risposta di Saviano.

  • ...