Scamarcio: «Salvini non è razzista, il suo è un governo patriottico»

Ospite di ''Un giorno da pecora'', Riccardo Scamarcio ha voluto difendere le decisioni del ministro dell'Interno sulla chiusura dei porti e il censimento dei rom. «C'è stata una presa di posizione dell'Italia che ha prodotto due incontri bilaterali con Francia e Germania. Abbiamo sollevato un problema anche verso altri stati europei». Ma quando gli chiedono se secondo lui Salvini sia razzista, l'attore replica: «Non sono assolutamente d'accordo con chi semplifica dicendo che questo sia un governo razzista. Non è un governo di destra, ma un governo che ingloba anche una larga parte di pensiero nazionalista nel senso più nobile nel termine».

  • ...