Antonio Tajani alla foiba di Basovizza: «Viva l'Istria e la Dalmazia italiana»

«Viva Trieste, viva l'Istria italiana, viva la Dalmazia italiana, viva gli esuli italiani, viva gli eredi degli esuli italiani, evviva coloro che difendono i valori della nostra Patria». Questa è solo una parte del discorso di Antonio Tajani che, nella giornata di domenica 10 febbraio (giorno del ricordo), ha fatto visita alla foiba di Basovizza dove molti italiani sono stati assassinati dai partigiani titini dopo la fine della Seconda guerra mondiale e la conseguente definitiva caduta del fascismo. Poi la giustificazione: «Non volevo fare alcuna rivendicazione, stavo parlando degli italiani».

  • ...