Le proteste degli abitanti della Valpolcevera dopo 55 giorni dal crollo del Morandi

Erano in tanti i manifestanti che hanno protestato in corteo lungo le vie del centro di Genova sino in piazza De Ferrari dove si trova la sede della Regione Liguria. A 55 giorni di distanza dal crollo del ponte Morandi (14 agosto 2018), i genovesi hanno chiesto con forza alle istituzioni di concedere una vita più dignitosa a chi abita nella zona colpita dalla catastrofe. Tra i provvedimenti richiesti la riapertura di via 30 giugno (arteria stradale ritenuta di primaria importanza per dare uno sbocco al traffico nella zona), aiuti alle imprese della vallata per resistere alla crisi commerciale in atto, nuovi servizi sanitari per venire incontro alle esigenze dei residenti.

  • ...