Torino violenta, scende dall'auto con la pistola e urla: «Ti ammazzo come un cane»

«Ti ammazzo come un cane». Poi estrae la pistola e la punta ad altezza uomo verso un presunto spacciatore. Un po' per intimidire, un po' per terrorizzare. È la scena di ordinaria follia girata in via Spontini, incrocio con via Calvi, a Torino nel quartiere Barriera di Milano. I residenti hanno immediatamente avvertito la polizia che hanno rintracciato l'autore del gesto. Si tratta di un uomo di 38 anni, denunciato per procurato allarme. Solo dopo la cattura dell'improvvisato vigilante si è scoperto che la pistola era solo un giocattolo senza il canonico bollino rosso.

  • ...