Italia in finale di Coppa Davis contro l’Australia, dove vederla in tv

Redazione
26/11/2023

Battuta la Serbia di Djokovic, sugli scudi Sinner che ha battuto il numero uno al mondo due volte nel giro di poche ore, prima in singolare, poi in doppio con Sonego. Gli azzurri sognano il bis: finora un solo successo ne torneo, nel lontano 1976.

Italia in finale di Coppa Davis contro l’Australia, dove vederla in tv

L’Italia ha battuto la Serbia 2-1 a Malaga ed è in finale di Coppa Davis, dove domenica 26 novembre a partire dalle 16 affronterà l’Australia, che ha avuto la meglio sulla Finlandia. Il punto decisivo è giunto dal doppio Sinner/Sonego che ha sconfitto in due set (6-3, 6-4) la coppia Djokovic/Kecmanovic.

Italia in finale di Coppa Davis contro l’Australia, dove vedere le partite in tv e a che ora inizia la prima.
Jannik Sinner e Novak Djokovic (Ansa).

L’Italia parte con una sconfitta, poi lo show di Sinner

La giornata della semifinale era iniziata male, con l’Italia subito per 1-0 nei confronti della Serbia, dopo la sconfitta per 6-7 (7-9), 6-2, 6-1 patita da Lorenzo Musetti contro Miomir Kecmanovic. Poi è iniziato lo show di Jannik Sinner: l’altoatesino prima ha battuto Novak Djokovic in tre set con il punteggio di 6-2, 2-6, 7-5 annullando tre match point al numero uno al mondo, poi il bis in doppio con Lorenzo Sonego, che ha regalato agli azzurri del tennis l’accesso alla finale di Coppa Davis. L’Italia ha vinto il torneo una sola volta, nel 1976 contro il Cile, con la squadra formata da Panatta, Barazzutti, Bertolucci e Zugarelli.

Italia in finale di Coppa Davis contro l’Australia, dove vedere le partite in tv e a che ora inizia la prima.
Jannik Sinner e Lorenzo Sonego (Ansa).

Prima partita alle 16, si inizia con Arnaldi-Popyrin

«Per me è una grande delusione, me ne assumo la responsabilità, ovviamente, avendo avuto tre match point. Sono stato così vicino alla vittoria», ha detto Djokovic dopo l’eliminazione. «Conosco le qualità di Jannik. Però pensavo che forse sarebbe calato un po’ nel doppio, ma non è stato così». Così Sinner: «Siamo contenti, sì. Ma ancora non soddisfatti». Manca l’ultimo passo. Tutti i match della finale contro l’Australia saranno trasmessi in chiaro su Rai 2 e in streaming su Raiplay, così come su Sky Sport Tennis e Sky Sport Uno, oltre che su Now. La formula è sempre la stessa: la squadra che vince due match si aggiudica il tie. Se al termine delle prime due sfide in singolare si ha già una squadra vincitrice, non viene disputato il match di doppio. Si comincia alle ore 16 con la sfida tra Matteo Arnaldi e Alexei Popyrin, poi a seguire Sinner contro Alex de Minaur. Infine, eventualmente, il doppio Sinner/Sonego-Purcell/Ebden.