Junior Masterchef, è morto Andrea Pace: era un concorrente della prima edizione

Redazione
18/08/2017

Andrea Pace sognava, un giorno, di diventare chef. Proprio come Bruno Barbieri o Alessandro Borghese conosciuti negli studi della prima...

Junior Masterchef, è morto Andrea Pace: era un concorrente della prima edizione

Andrea Pace sognava, un giorno, di diventare chef. Proprio come Bruno Barbieri o Alessandro Borghese conosciuti negli studi della prima edizione italiana di Junior Masterchef. E di classe, quel bambino paffuto e sorridente, ne aveva da vendere come dimostra anche il terzo piazzamento al talent culinario di Sky Uno. Ora il piccolo cuoco non c'è più. È morto a 17 anni dopo aver a lungo lottato con una malattia. Ad annunciarlo è stata la stessa produzione della trasmissione con un post su Facebook.

Romano, amante del tennis e chiacchierone – come amava descriversi – Andrea aveva iniziato la sua avventura a Junior Masterchef in sordina. Salvo poi riuscire a conquistare la fiducia e la stima dei giudici con piatti raffinati e fuori dal comune. Arrivato nella penultima puntata, in semifinale riuscì a vincere la Mistery Box con un piatto che aveva ricevuto il consenso unanime di Lidia Bastianich, Alessandro Borghese e Bruno Barbieri.

[mupvideo idp=”5544739306001″ vid=””]

Sui social network la sorella di Andrea, Ludovica, ha ricordato così il fratello: «Il 12 agosto il nostro nucleo familiare si è spezzato, un uccellino è caduto dal nido, dal disegno della famiglia felice è scomparso l’omino più piccolo dei quattro, quello più forte, coraggioso e determinato». Il piccolo chef, secondo quanto trapela, sarebbe morto dopo aver perso la sua personale battaglia contro la leucemia.