La Juventus pensa a un Bernardeschi-bis dopo i casi Pogba e Fagioli

Redazione
12/10/2023

A Torino, sponda bianconera, riflettono su un rientro del centrocampista volato a Toronto e non certo rimpianto dai tifosi. Che così, dopo le vicissitudini extracalcistiche su doping e scommesse, devono incassare pure un'operazione di mercato deprimente.

La Juventus pensa a un Bernardeschi-bis dopo i casi Pogba e Fagioli

Non c’è pace in casa Juventus: dopo il caso di doping di Paul Pogba e le nuove vicende giudiziarie riguardanti sul presunto vizio scommesse di Nicolò Fagioli, si apre l’emergenza a centrocampo. L’inevitabile squalifica del francese e le possibili sanzioni sul giovane centrocampista italiano hanno portato la società torinese a riflettere se intervenire sul mercato. Alla Continassa si fa il nome di Federico Bernardeschi, classe 1994 attualmente in forze al Toronto, ceduto proprio dalla Juve nell’estate del 2022 e non certo rimpianto dai tifosi. Il giocatore però ha la stima del tecnico Massimiliano Allegri e gradirebbe un rientro in Italia, anche in ottica Nazionale. L’operazione, se si concretizzerà, prenderà forma nel mercato di riparazione di gennaio.