Kate e Re Carlo III in ospedale, critiche a Harry e Meghan in Giamaica dagli antimonarchici

Redazione
24/01/2024

I tabloid li hanno definiti «insensibili» a causa di alcune foto con esponenti del governo che si sono schierati contro la monarchia. Il tutto mentre la moglie di William e il sovrano britannico sono alle prese con i rispettivi problemi di salute.

Kate e Re Carlo III in ospedale, critiche a Harry e Meghan in Giamaica dagli antimonarchici

Harry e Meghan sono finiti nuovamente al centro delle polemiche nel Regno Uniti. I duchi di Sussex si sono recati in Giamaica, proprio il Paese che nelle ultime settimane ha promesso di ripudiare la monarchia britannica, per passare alla repubblica. E lo hanno fatto negli stessi giorni in cui la Royal Family è alle prese con le condizioni di salute di Kate Middleton e di Re Carlo III. La moglie del principe William è stata operata all’addome il 17 gennaio scorso e resterà a riposo almeno fino a Pasqua. Il monarca, invece, dovrà subire invece un intervento alla prostata.

Harry e Meghan definiti «insensibili»

I tabloid hanno attaccato i duchi di Sussex parlando della loro «insensibilità». Harry e Meghan sono stati fotografati anche con il primo ministro giamaicano, Andrew Holness, che non ha mai nascosto le sue posizioni contro la monarchia. Già nel 2022, ospitando William e Kate, Holness aveva dichiarato: «È ora che la Giamaica guardi avanti». E inoltre il secondogenito di Carlo e Diana, insieme alla moglie, è stato fotografato anche con Marlene Malahoo Forte, la ministra che lo scorso anno ha chiesto al proprio governo di «recidere i legami tra Giamaica e monarchia».

Kate e Re Carlo III in ospedale, critiche a Harry e Meghan in Giamaica dagli antimonarchici
Meghan ed Harry al fianco di Andrew Holness, Juliet Holness e Olivia Grange (Getty Images).

Gli Stati rimasti con la monarchia

Gli Stati rimasti sotto al controllo del Regno Unito sono Antigua e Barbuda, Australia, Bahamas, Belize, Canada, Grenada, Giamaica, Nuova Zelanda, Papua Nuova Guinea, Saint Kitts e Nevis, Saint Lucia, Saint Vincent e Grenadine, le Isole Solomone e Tuvalu. L’ultimo ad aver detto addio è Barbados, passato alla repubblica. Dopo la fuga dall’Inghilterra di Harry e Meghan, come ricordato dal Sun, è stata la regina Elisabetta a togliere loro la delega di ambasciatori al Commonwealth, generando un ulteriore strappo tra i due e la famiglia reale. Della vicenda si è parlato anche su Netflix, all’interno del documentario Harry e Meghan.