Kenya, 13 mila bambini con l’Aids ogni anno

Redazione
21/08/2012

In Italia è una malattia temutissima, ma semplice da prevenire utilizzando la giusta prudenza e i più comuni meccanismi di...

Kenya, 13 mila bambini con l’Aids ogni anno

In Italia è una malattia temutissima, ma semplice da prevenire utilizzando la giusta prudenza e i più comuni meccanismi di protezione, ma in Africa, l’Aids è ancora un’autentica piaga senza soluzione.
Nel solo Kenya sono circa 13 mila i bambini che ogni anno nascono malati, 13 mila piccole persone senza alcuna responsabilità per la loro malattia, senza alcuna possibilità di evitarla.
I DATI DEL MINISTERO. A dirlo sono i dati emersi da una recente ricerca illustrata dal ministro kenyano per i Programmi Speciali, Esther Murugi.
Secondo il ministro l’alto tasso di infezione sarebbe dovuto alla scelta da parte delle donne di partorire al di fuori di ospedali e cliniche, e alla mancata assunzione di farmaci adatti.
Su 6 milioni di persone testate nel Paese, quasi un milione sono risultate positive all’Hiv e di queste solo 500 mila assumono regolarmente farmaci.
Murugi ha puntato il dito contro gli ospedali accusati di «chiedere soldi prima di fornire assistenza», scoraggiando in questo modo milioni di donne in gravidanza a chiedere assistenza.