La Ferrari si veste di tartan

Redazione
22/08/2012

Carrozzeria beige, interni in pelle scozzesi, richiami al mondo del golf sparsi un po' ovunque. Il campione britannico Ian Poulter in buca alla guida della prima Rossa di Maranello Tailor Made degli Stati Uniti.

Ferrari FF Tailor Made. Ian Poulter alla guida del primo esemplare consegnato negli Stati Uniti.

È stato il golfista britannico Ian Poulter a vedersi consegnare la prima Ferrari «Tailor Made», realizzata su misura, secondo i suoi desideri, direttamente dalle mani dell’amministratore delegato Amedeo Felisa sul green del Quail Meadows di Pebble Beach, in California.

PERSONALITÀ UNICA. Non è un caso che l’acquirente sia stato proprio Poulter. Il campione britannico è diventato famoso, oltre che per i suoi successi sportivi, per il suo stile stravagante, le sue acconciature e il suo abbigliamento e ha voluto definire in modo originale anche la sua FF grazie al programma di personalizzazione della casa di Maranello che ha già creato una ventina di Ferrari «uniche» in tutto il mondo.
La vernice scelta è di una particolare tonalità «sabbia» a triplo strato, mentre gli interni sono stati realizzati in pelle nera con richiami in tartan, che riprendono il motivo caratteristico della prossima collezione di abbigliamento firmata da Poulter.
Il baule è rivestito in carbonio e tessuto tecnico, a completare l’impiego di una ricca serie di elementi legati al mondo del golf, come il tartan, applicato per la prima volta su una vettura.

LE RICHIESTE. Per quanto originali, le soluzioni scelte da Poulter sono comunque tra le più classiche e che meglio si adattano alle FF, mentre per le California o le 458 i clienti scelgono solitamente opzioni più azzardate come gli interni in denim abbinati a materiali classici quali il cachemire; o più inconsueti come il kevlar, una fibra sintetica la cui caratteristica principale è la grande resistenza meccanica alla trazione.

IL SERVIZIO. Il costo di una personalizzazione «Tailor Made Service» parte dai 50mila euro, anche se il prezzo medio si attesta sui 200mila e può arrivare sino a 6 milioni di euro. A seguire il servizio di personalizzazione delle Ferrari è Lapo Elkann, dal suo ufficio a Maranello.
Nella galleria di GiornaleMotori.it, tutte le foto della Ferrari FF di Ian Poulter.