La Riforma Gelmini sarà votata giovedì 23

Redazione
23/12/2010

Il ddl Gelmini sarà votato definitivamente giovedì 23 dall’Aula di Palazzo Madama, intorno alle 13. Ostruzionismo finito, dunque. È il...

La Riforma Gelmini sarà votata giovedì 23

Il ddl Gelmini sarà votato definitivamente giovedì 23 dall’Aula di Palazzo Madama, intorno alle 13. Ostruzionismo finito, dunque. È il risultato maturato nell’ultimo scorcio del confronto parlamentare dopo che hanno preso la parola la presidente dei senatori del Pd, Anna Finocchiaro, il suo collega dell’Italia dei Valori, Felice Belisario, e il capogruppo del PdL, Maurizio Gasparri. La seduta è terminata, addirittura con un voto bipartisan, «quasi unanime», ha commentato il presidente della Camera Renato Schifani, su questo articolo che, come ha detto il senatore Ignazio Marino, è stato voluto dal Pd e riguarda la valutazione dei progetti di ricerca. Il 23, in un clima tornato disteso, si riprenderà l’esame degli ultimi nove articoli della legge e l’esame dell’articolo 6 che era stato accantonato dopo le polemiche del 21. Nel pomeriggio la riforma diventerà in via definitiva legge con i voti della maggioranza e del Fli.