La rivelazione di Francesco: «Ho fatto sei mesi di psicanalisi»

Redazione
01/09/2017

Papa Francesco ha rivelato di aver cercato l'aiuto di uno psicanalista per sei mesi quando aveva 42 anni ed era...

La rivelazione di Francesco: «Ho fatto sei mesi di psicanalisi»

Papa Francesco ha rivelato di aver cercato l'aiuto di uno psicanalista per sei mesi quando aveva 42 anni ed era il leader dei Gesuiti in Argentina durante la dittatura militare. La “confessione” fa parte di una serie di interviste rilasciate Bergoglio al sociologo francese Dominique Wolton e raccolte in un libro in fase di pubblicazione. Il pontefice ha dichiarato che le sessioni settimanali, tenute con una psicanalista ebrea, «furono di grande aiuto».

«ORA NIENTE MI SPAVENTA». «Avevo alcune cose che volevo chiarire», ha detto, «poi un giorno, prima che morisse, mi chiamò. Non per ricevere i sacramenti, era ebrea, ma per un dialogo spitituale. Era una brava persona». Nel libro di 432 pagine Papa Francesco: politica e società, Bergoglio ha spiegato al suo intervistatore che ora si sente libero: «Certo, sono in gabbia in Vaticano. Ma non spiritualmente. Niente mi spaventa ora».