La Winfrey in lacrime: «Non sono lesbica»

Redazione
09/12/2010

Ritorno al pettegolezzo. Oprah Winfrey, la potente e ricca anchorwoman della tv americana, è tornata a smentire i rumours sui...

Ritorno al pettegolezzo. Oprah Winfrey, la potente e ricca
anchorwoman della tv americana, è tornata a smentire i rumours
sui suoi rapporti ventennali con l’amica Gayle King, in
un’intervista alla giornalista Barbara Walters che andrà in
onda il 9 dicembre sulla Abc.
Gayle, ha ribadito con forza Oprah, non è
un’amante, ma un’amica. «Non sono lesbica» ha detto in
lacrime la regina della tivù americana «e la ragione per la
quale (la notizia) mi irrita è perché significa che qualcuno
pensa che io stia mentendo.
Questo è il problema numero uno. Il numero due,
perché dovrei nascondermi? Questo non è il mio modo di vivere
la vita». «Gayle è la madre che non ho mai avuto. Lei è la
sorella che tutti vorrebbero. Lei è l’amica che tutti
meriterebbero. Io non conosco una persona migliore. Io non
conosco una persona migliore di Gayle» ha poi aggiunto.
Ma il gossip, noncurante delle sue parole,
continua.