Lecce, studentessa francese Erasmus trovata morta nel suo appartamento

Alberto Muraro
23/10/2023

L'ipotesi più accreditata è che si sia trattato di suicidio. La vittima aveva soltanto 21 anni ed è stata rinvenuta con un laccio intorno al collo. A trovare il cadavere e a lanciare l'allarme il coinquilino.

Lecce, studentessa francese Erasmus trovata morta nel suo appartamento

Tragedia a Lecce, dove le autorità hanno trovato il corpo senza vita di una giovane studentessa francese che si trovava in città da qualche tempo impegnata nel progetto di scambio Erasmus.

Studentessa francese trovata morta a Lecce: l’ipotesi del suicidio

La vittima aveva solo 21 anni ed è stata trovata in casa, in via Luigi Pappacoda, nel rione San Pio di Lecce. La polizia è attualmente al lavoro sul caso, anche se, stando a quanto riporta Lecce Prima, l’ipotesi più accreditata è che si tratta di suicidio. Ancora da chiarire le motivazioni del gesto. Al momento del ritrovamento l’universitaria è stata trovata con una corda intorno al collo fissata in precedenza all’anta dell’armadio. In base alle ricostruzioni delle autorità tutto sarebbe accaduto intorno alle ore 20 di domenica 22 ottobre 2023 in una zona della città molto frequentata. Sotto l’appartamento dov’è stata recuperata la salma della ragazza si trova infatti il Madigans, locale molto noto e amato dagli studenti del posto.

L’allarme del coinquilino

Il primo a rinvenire il corpo ormai senza vita della giovane è stato il coinquilino, che ha provveduto immediatamente a lanciare l’allarme. Sul posto sono così arrivati gli agenti della polizia locale e i sanitari del 118, ma per la ragazza non c’è stato nulla da fare. Una volta arrivati, i soccorsi non hanno potuto fare altro che constatare l’avvenuto decesso.