La Lega contro l’Oms: «Smettiamo di finanziarla, i 100 milioni siano usati per i nostri ospedali»

Redazione
29/01/2024

Il senatore Claudio Borghi: «L'Organizzazione mondiale della sanità non ha aiutato il nostro Paese negli ultimi anni. Perché non usare quella somma per assumere più medici e sostenere l'apertura di ospedali?»

La Lega contro l’Oms: «Smettiamo di finanziarla, i 100 milioni siano usati per i nostri ospedali»

La Lega vorrebbe che il governo non finanziasse più l’Organizzazione mondiale della sanità. Questo è, in sintesi, il contenuto di una nota diffusa dal partito guidato da Matteo Salvini, in cui viene avanzata la richiesta di sospendere i versamenti dei contributi. Si parla di una somma che sfiora i 100 milioni di euro. Il ministero della Salute ne versa 20 come contributi fissi, mentre il resto è a carico della Farnesina, proveniente dai contributi volontari. Come spiegato da Repubblica, i 100 milioni sono una minima parte dell’intero fondo, che si aggira intorno a 135 miliardi di euro.

La Lega contro l'Oms «Smettiamo di finanziarla, i 100 milioni siano usati per i nostri ospedali»
Matteo Salvini (Imagoeconomica).

La Lega: «Priorità l’efficienza del nostro sistema sanitario»

Nella nota la Lega ha spiegato: «Garantire l’efficienza del nostro sistema sanitario è una priorità dell’esecutivo come dimostra lo stanziamento record per la Salute nell’ultima legge di Bilancio. Tuttavia si può fare ancora meglio usando risorse che, a oggi, non vengono gestite appropriatamente, come a esempio i circa 100 milioni che, tra contributi regionali, nazionali ed europei ogni anno l’Italia versa all’Oms, l’Organizzazione mondiale della sanità».

Borghi: «Più sostegno ai nostri ospedali»

Il senatore della Lega Claudio Borghi è stato tra i primi a chiedere lo stop ai finanziamenti all’Oms. E ha attaccato l’Organizzazione mondiale della Sanità, perché «certamente non ha aiutato il nostro Paese negli ultimi anni». Per lui l’ente «chiede più denaro e potere sulla salute degli italiani, perché non usare quella somma per assumere più medici e sostenere l’apertura di ospedali? L’Organizzazione, che ha dato prova della sua “efficacia” durante il Covid. Vorrebbe più denaro e più poteri, mano libera per decidere delle nostre vite, magari in accordo con qualche grande finanziatore privato».

La Lega contro l'Oms «Smettiamo di finanziarla, i 100 milioni siano usati per i nostri ospedali»
Il senatore Claudio Borghi (Imagoeconomica).