Cosa propone la Lega sulle tasse per i pensionati al Sud

14 Dicembre 2018 15.09
Like me!

Per i pensionati che dall'estero scelgono il Sud Italia per godersi la vecchiaia, tasse ridotte al 7% per cinque anni. La Lega ha presentato un emendamento alla manovra che ricalca il modello Portogallo. L'emendamento, a prima firma Alberto Bagnai, è stato depositato in commissione Bilancio del Senato. Il forfait è riservato a chi è residente all'estero da almeno 5 anni che scelgano scelgano di venire, o tornare, in Italia, ma nelle Regioni del Sud, Sicilia, Calabria, Sardegna, Campania, Basilicata, Abruzzo, Molise, Puglia. Le maggiori entrate sono destinate all'istituzione di poli universitari tecnico scientifici nel Mezzogiorno.

LEGGI ANCHE: Come funziona il taglio alle pensioni d'oro

COME FUNZIONA IL MODELLO PORTOGALLO

Il Portogallo ha introdotto infatti un regime fiscale vantaggiosissimo per i pensionati che dall'estero decidono di trasferirsi all'interno dei suoi confini: la sospensione di ogni imposta sugli assegni per un periodo di dieci anni. Per godere di questa opportunità basta dimostrare d di aver vissuto in Portogallo sei mesi e un giorno ogni anno o aver un contratto di affitto annuale. Il regime agevolato è possibile perché un accordo fiscale bilaterale tra Roma e Lisbona prevede che sia il Portogallo a decidere l'imposta da esercitare sui pensionati italiani lì residenti, ma lo stesso accordo prevede che per l'Italia sono considerati residenti in Portogallo solo coloro che ci vivono più di mesi. Il Portogallo ha utilizzato la leva fiscale per supportare la ripresa dalla grande crisi economica in cui era sprofondato il Paese. In altri Paesi dell'Est europeo come la Bulgaria la tassazione è a zero, perché gli assegni sono talmente bassi che non vengono nemmeno considerati un reddito imponibile.

LEGGI ANCHE: La fuga low cost dei pensionati italiani in Bulgaria: il reportage

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *