Liguria: mortaio gigante sul Tamigi per la promozione del pesto, la reazione del Pd

Redazione
06/11/2023

Si tratta della campagna che si sta svolgendo in concomitanza con la fiera del turismo mondiale a Londra. Il capogruppo regionale dem Luca Garibaldi: «Ce la vedete voi la Regione Puglia girare con un tarallo alto sette metri lungo la Senna?».

Liguria: mortaio gigante sul Tamigi per la promozione del pesto, la reazione del Pd

Un mortaio di 6 metri d’altezza e 8 metri di larghezza: si tratta dell’installazione immersiva che navigherà sul Tamigi, a Londra, partendo dai Royal Docks verso il centro della città fino al Big Ben, con lo scopo di promuovere la Liguria. La campagna #Pesto Masterpiece of Liguria si sta svolgendo in concomitanza con la fiera del turismo mondiale (World Travel Market) in programma a partire da lunedì 6 novembre a Londra, e la finale del campionato mondiale del pesto organizzata da Regione Liguria e Camera di Commercio.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=857021936007742&set=a.473647227678550&type=3&ref=embed_post

L’inaugurazione e le polemiche

Alla presenza del presidente della Regione Giovanni Toti, ha così preso il via la nuova campagna promozionale, ma non senza polemiche. «Ce la vedete voi la Regione Puglia girare con un tarallo alto sette metri lungo la Senna? O il Piemonte promuoversi con una ciotola di bagnacauda gigante lungo le strade di New York? No, vero?» ha scritto sui social il capogruppo regionale dem Luca Garibaldi. E ancora: «Ecco, la Liguria invece spenderà mezzo milione di euro per un mortaio gigante gonfiabile montato su una chiatta galleggiante sul Tamigi, a Londra». Subito dopo l’attacco diretto: «Toti investe una quantità imbarazzante di soldi pubblici sulla comunicazione, dimenticandosi che dovrebbe pure governare una Regione e non solo farsi pubblicità a sue spese, in una perenne campagna elettorale. Ne abbiamo viste di ogni, dal palazzo di Regione trasformato in un cartellone pubblicitario a led ai 700 mila euro per trasformare la sala stampa in una specie di studio tv, per citare gli ultimi esempi. Ma penso che il massimo lo si sia raggiunto con quest’ultima invenzione della Giunta».

https://www.facebook.com/giovatoti/posts/884500353045502?ref=embed_post

La soddisfazione di Toti

Nessun dubbio invece per il presidente della Regione Liguria che in un post ha espresso la soddisfazione di queste ore al World Travel Market di Londra: «Con il nostro stand e soprattutto il nostro pesto che a bordo di un mortaio gigante sta navigando sul Tamigi, stiamo promuovendo le eccellenze della nostra regione. Mare e monti, cultura, patrimonio enogastronomico ed eventi: la Liguria offre esperienze uniche nel mondo, che sempre più turisti stanno apprezzando in ogni stagione».