Lodo Alfano al Senato

Antonietta Demurtas
06/10/2010

Tra due settimane è attesa l'approvazione definitiva.

Lodo Alfano al Senato

La partita del Lodo Alfano entra di nuovo nell’agenda politica. Il 6 ottobre è prevista l’illustrazione degli emendamenti al Senato, in Commissione affari costituzionali, il primo passo dopo le modifiche presentate al ddl da Carlo Vizzini. Il voto sarà invece il 7 ottobre e tra due o tre settimane potrebbe infine arrivare l’approvazione del Senato.
Un percorso lungo e ricco di ostacoli che sta per concludersi. Per il Lodo Alfano nel centrodestra sono tutti d’accordo, solo l’Udc è diffidente e chiede prima di firmare delle «garanzie». Dal Pd, invece, oltre a una raffica di emendamenti abrogativi, si stanno studiando alcune proposte mirate per «limitare il danno». Ma al centro dell’attenzione resta la questione della riforma elettorale.