L'omosessualità non contrasta con il cattolicesimo

L’omosessualità non contrasta con il cattolicesimo

13 Ottobre 2011 09.00
Like me!

Caro direttore,
non ho mai detto e nemmeno penso che «Vendola dovrebbe vivere un
contrasto perché omosessuale e cattolico». L’essere persona
omosessuale non mi permetto assolutamente di credere sia in
contrasto con il cattolicesimo. Sarei un delinquente a dir
questo.
Ho sostenuto che la teorizzazione della convivenza come marito e
moglie non è compatibile con la dottrina cattolica affermata
anche negli ultimi anni da Giovanni Paolo II e Benedetto XVI
oltre che dal nuovo catechismo. Punto. 
Non so se poi uno facendo così pecca. Nessuno può entrare nel
cuore dell’altro. Quanto alla mia moralità non la ritengo
per nulla superiore a quella di Berlusconi o Vendola o
chicchessia.

Renato Farina 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *