Londra, gli ultimi rintocchi del Big Ben prima dei lavori

Redazione
21/08/2017

Sarà un silenzio lungo ben quattro anni quello che il Big Ben si appresta ad affrontare dalle 12 di lunedì...

Londra, gli ultimi rintocchi del Big Ben prima dei lavori

Sarà un silenzio lungo ben quattro anni quello che il Big Ben si appresta ad affrontare dalle 12 di lunedì 21 agosto. Uno dei simbolo principe di Londra è infatti atteso da una complessa opera di ristrutturazione volta a farlo tornare ai fasti di un tempo.

[mupvideo idp=”5546894051001″ vid=””]

Ma gli ultimi 12 rintocchi prima del lungo silenzio sono anche stati motivo di scontro tra Theresa May e Jeremy Corbyn. La premier Tory ha rivolto un appello affinché la capitale del Regno Unito non perda per così tanto tempo uno dei suoi simboli conosciuti in tutto il mondo, mentre per il leader dei Labour la ristrutturazione del Big Ben non sarebbe affatto «un disastro nazionale come vogliono farci credere».

PROTESTA BRITISH. Intanto lunedì 21 un gruppo di parlamentari si è ritrovato ai piedi della torre per ascoltare le campane suonare un'ultima volta. In 157 anni di storia sono state ben poche le volte in cui il Big Ben non ha suonato. Tra queste nel 2007 per alcuni lavori di manutenzione e nel 1976 dopo gravi danni al meccanismo dell'orologio. All'epoca il silenzio fu rispettivamente di sei settimane e nove mesi.