Londra, la bimba affidata alla famiglia musulmana torna a casa

Redazione
30/08/2017

Su decisione di un giudice, la bambina affidata a una famiglia musulmana osservante, costretta a togliersi il crocefisso e a...

Londra, la bimba affidata alla famiglia musulmana torna a casa

Su decisione di un giudice, la bambina affidata a una famiglia musulmana osservante, costretta a togliersi il crocefisso e a imparare l'arabo, martedì è stata riunita ai suoi ex familiari. La piccola di cinque anni, di madrelingua inglese e di famiglia cristiana, è stata accompagnata a casa della nonna. Il magistrato, Khatun Sapnara, fra l'altro musulmano praticante, ha ritenuto che questo sia «nel migliore interesse» della minore.