L’Oriana, pioggia di critiche sulla fiction Rai

Redazione
18/02/2015

Pioggia di critiche su L’Oriana, la fiction di RaiUno sulla vita di Oriana Fallaci. Dalla scelta di Vittoria Puccini come...

Pioggia di critiche su L’Oriana, la fiction di RaiUno sulla vita di Oriana Fallaci. Dalla scelta di Vittoria Puccini come interprete a quella di ignorare quasi completamente un’importante fase intellettuale della giornalista morta nel 2006, quella dedicata alla lotta all’islam radicale, sono tanti gli elementi che il pubblico e gli opinionisti non hanno gradito.
Come spesso capita, Twitter ha raccolto lo sfogo dei telespettatori delusi, di quelli che già erano scettici, e dei pochi che, invece, si sono dichiarati soddisfatti. E l’hashtag #LOriana è volato in cima alle tendenze nazionali.

Tra le voci critiche c’è stato chi ha auspicato che la fiction possa invogliare il pubblico a recuperare l’opera della Fallaci.

E chi invece, da suo lettore affezionato, si è sentito tradito.

Non poteva mancare chi ha ironizzato su una Vittoria Puccini ritenuta poco adatta alla parte.

E chi ha puntato il dito contro alcune scelte narrative discutibili.

Pochi, ma non inesistenti, i sostenitori della fiction.

Così come chi ha cercato attenuanti per difendere il lavoro di regista, sceneggiatori, produttori e cast.

Rimangono comunque prevalenti le voci di chi pensa che la stessa Fallaci si sarebbe sentita offesa dalla produzione televisiva su di lei.

Tweet riguardo #LOriana