Lucifero, il 22 agosto giorno più caldo del 2012

Redazione
22/08/2012

Mai come mercoledì 22 agosto. È stato il giorno più caldo del 2012 con 40°C in Toscana, su tutta l’Emilia e in...

Lucifero, il 22 agosto giorno più caldo del 2012

Mai come mercoledì 22 agosto.
È stato il giorno più caldo del 2012 con 40°C in Toscana, su tutta l’Emilia e in Puglia.
Tra i 38-39°C in Veneto, in molte zone del Centro Sud e del resto del Nord, 36° anche a Milano e Bolzano; 33° in Liguria.
Il gran caldo è provocato dalla parte più interna di Lucifero, il settimo, più forte e ultimo anticiclone dell’estate 2012.
Dall’entroterra magrebino Lucifero ha pompato masse d’aria caldissima verso tutto il Mediterraneo.
EMILIA INFUOCATA. Le regioni più infuocate fino a sabato 25 sono Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Lazio, Puglia e Sicilia con punte di 40°C.
Giovedì 23 e venerdì 24 sono in arrivo i primi temporali al Nord sulle Alpi e sul Piemonte.
Mentre al Centro Sud le temperature continueranno a salire fino a 38°C a Roma, Napoli, 40° in Puglia, Calabria e Sicilia.
Per temporali più estesi e rinfrescanti bisogna attendere il fine settimana con l’arrivo di ‘Beatrice’.

Arrivano i temporali nel fine settimana: allarme in Veneto 

Antonio Sanò, direttore del portale web www.ilmeteo.it ha avvertito che sabato 25 sera violenti temporali con grandine dalle Alpi sono in programma verso il Piemonte e la Lombardia e domenica 26 dovrebbero colpire la Liguria e il resto del Nord Est, con nubifragi e trombe d’aria sul Veneto, Friuli Venezia Giulia, Polesine e Ferrarese. Il Friuli Venezia Giulia la regione più colpita.
Altre piogge e temporali dalla Liguria raggiungeranno la Toscana, l’Umbria e il Lazio con un temporale anche a Roma alle 14.
MAESTRALE IN SARDEGNA. Temporali e grandine e sul Nord Est potranno poi portarsi sulle Marche.
Il maestrale violento irromperà sulla Sardegna.
Le temperature durante i temporali saranno fino a 10°C più basse dei giorni precedenti.
Da lunedì 27 dovrebbe tornare il sereno e il clima sarà più mite grazie ai venti di tramontana e di Bora da Trieste verso le Adriatiche e le temperature caleranno ovunque di 7-8°C riportandosi entro le medie.