Maggioranza spaccata in commissione Difesa alla Camera

Maggioranza spaccata in commissione Difesa alla Camera

Bocciata la proposta del Movimento cinque stelle. La Lega ha votato con Forza Italia e le opposizioni sulla libertà sindacale delle Forze armate. 

13 Maggio 2019 17.59

Like me!

Battuta la maggioranza in commissione Difesa alla Camera sulla richiesta di accantonamento dell'articolo 10 del provvedimento di libertà sindacale delle forze armate. Lo rendono noto i deputati democratici che sottolineano come «le frizioni tra Salvini e il ministro Trenta cominciano ad avere concrete ripercussioni parlamentari. La crisi di governo è sempre più profonda». Nel corso del voto Lega e M5s hanno votato in modo difforme. Il deputato democratico Enrico Borghi della presidenza ha commentato: «La maggioranza si spacca come una mela sulla legge sulla libertà sindacale delle Forze armate. Messa in minoranza (25 voti a 13) la relatrice del Movimento 5 stelle. La Lega ha votato con tutte le opposizioni un emendamento FI».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *