Madre e figlio trovati morti, accoltellati

Redazione
10/12/2010

I cadaveri di una donna e di un uomo, madre e figlio di 82 e 55 anni, sono stati rinvenuti...

Madre e figlio trovati morti, accoltellati

I cadaveri di una donna e di un uomo, madre e figlio di 82 e 55 anni, sono stati rinvenuti all’interno di un’abitazione in via Baccio da Montelupo, a Firenze. Sul posto è intervenuta la squadra mobile della questura. Le due vittime, entrambe italiane, abitavano nella stessa abitazione, al civico 140: si tratta di Gianni Coli e sua madre, Bruna Bolsi.
A dare l’allarme agli agenti delle volanti della polizia, i primi a intervenire, sarebbe stato un parente delle vittime, allarmato dal fatto che non riusciva a contattarli. In un primo momento si è parlato di un possibile omicidio-suicidio, ma gli elementi che emergono sembrano in contrasto con questa ipotesi.
I due sono morti per coltellate, ma l’arma non è stata trovata. In base ai primi accertamenti emerge che sia l’uomo sia la madre sono stati raggiunti da sette fendenti: alle parti anteriore e posteriore lui e al collo lei. I due cadaveri erano in camera da letto. Sul posto il medico legale, i poliziotti di volanti e squadra mobile, oltre al pm di turno.