Redazione

È morto il Mago Gabriel, vittima prediletta della Gialappa's a Mai dire tv

È morto il Mago Gabriel, vittima prediletta della Gialappa’s a Mai dire tv

Al secolo Salvatore Gulisano era nato a Palermo nel 1940. Poi negli Anni 60 si era trasferito a Torino dove aveva trovato fortuna nelle televisioni locali del capoluogo piemontese.

02 Luglio 2019 13.43

Like me!

Si è spento all’età di 79 anni il Mago Gabriel. Il noto personaggio televisivo torinese era diventato famoso nei primi Anni 90 grazie alla Gialappa’s Band e al programma Mai dire tv.

Salvatore Gulisano, questo il nome reale dell’artista, era nato a Palermo nel 1940 pe poi trasferirsi a Torino nei primi Anni 60. Proprio nel capoluogo piemontese aveva iniziato a interpretare il ruolo del mago per l’emittente Rete 3 Manila.

IL PERSONAGGIO DEL MAGO GABRIEL

Il Mago Gabriel si era presentato al piccolo pubblico come un esperto di esoterismo e occulto. Il programma che conduceva su Rete 3 Manila si intitolava Gabriel e le mira-bolanti meraviglie. Il suo modo sgrammaticato e fantasioso di parlare, un italiano con forti intromissioni siciliane e piemontesi, lo avevano fatto diventare ben presto entrare di diritto tra le vittime preferite della Gialappa’s band. Mimica facciale e storie incredibili completavano la forza comica di un personaggio che aveva fatto la fortuna del programma del trio comico Mai dire tv. Esasperato dalle prese in giro, nel corso della propria trasmissione Gabriel aveva invocato gli spiriti contro i «Giappas Benz o Acchappas benz» (come li aveva erroneamente chiamati) per costringerli a fare qualcos’altro.

L’APPRODO NELLA TELEVISIONE NAZIONALE

Ed è stato anche grazie alle prese in giro della Gialappa’s se il Mago Gabriel è riuscito a farsi largo nel mondo dello spettacolo entrando a far parte del cast di Buona domenica, programma all’epoca condotto da Maurizio Costanzo, per due anni. Poi alcune partecipazioni al Festival di Sanscemo, la manifestazione dedicata al rock demenziale inaugurata nel 1990 e andata avanti sino ai primi anni 2000.

Ieri purtroppo ci ha lasciato un artista a cui sono molto affezionato ed a cui ho voluto Bene …Il Mago Gabriel (al…

Publiée par Renato D'herin sur Mardi 2 juillet 2019

A dare la notizia della scomparsa del Mago Gabriel è stato con un post su Facebook l’amico Renato D’Herin. «Sentite condoglianze alla Famiglia, anche da Parte di mio fratello Alex e di mio papà Ezio che ti hanno accompagnato in tantissime ”avventure” artistiche», ha scritto uno dei volti dell’Agenzia D’Herin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *