Maltempo, nuova ondata di gelo sull’Italia: neve a bassa quota

Redazione
19/03/2018

Malgrado per il calendario manchi soltanto un giorno, l'arrivo della primavera In italia pare essere decisamente lontano. A farla da...

Maltempo, nuova ondata di gelo sull’Italia: neve a bassa quota

Malgrado per il calendario manchi soltanto un giorno, l'arrivo della primavera In italia pare essere decisamente lontano. A farla da padrone è ancora il maltempo, con un un repentino abbassamento delle temperature e il peggiornamento delle condizioni atmosferiche da Nord a Sud.

TEMPERATURE VICINE ALLO ZERO. Nevica sul Veneto sin dalle prime ore del mattino. La fitta pioggia del giorno precedente si è trasformata in fiocchi bianchi in molte aree della pianura, soprattutto nelle zone del Veneto nordorientale. La nevicata è consistente nelle zone di San Donà di Piave e Portogruaro e lungo il litorale veneziano. Problemi alla circolazione vengono segnalati lungo la A4 e la A27, nel Trevigiano, con lunghe code di veicoli. Solo neve mista a pioggia, invece a Venezia e fiocchi bianchi che al momento non hanno attecchito a Padova. La giornata è tipicamente invernale, con temperature ovunque vicine allo zero. A Venezia, dove l'acqua alta ha toccato i 124 centimetri sopra il medio mare, è attesa in serata un'altra punta di marea superiore al metro.

NEVICA ANCHE A BOLOGNA. Attese in giornata altre deboli nevicate in collina al Nord, ma a tratti miste a pioggia: possibili anche in pianura sul Nord-est, in particolare Emilia, Lombardia orientale e coste friulane. Primi fiocchi già caduti anche a Bologna.

TURISTI ISOLATI PER UNA VALANGA. Un gruppo di 19 persone, tra cui alcuni turisti, è rimasto isolati nel territorio di Alto Sermenza (Vercelli), Comune istituito il 1º gennaio 2018 dalla fusione di Rima San Giuseppe e di Rimasco, in Valsesia. Le abbondanti nevicate dei giorni scorsi hanno provocato la caduta della valanga 'Ciaffera', che si crea di frequente in caso di precipitazioni copiose. L'imponente massa di neve ha interrotto la strada provinciale 10 dopo Rimasco; dalle prime ore di questa mattina la ditta incaricata dalla Provincia di Vercelli sta effettuando le operazioni per rimuovere la neve e creare un varco per le auto. Per ragioni di sicurezza è stata chiusa anche la strada provinciale 124 che collega Ferrate a Carcoforo, sempre in alta Valsesia.

[mupvideo idp=”5754048279001″ vid=””]