Maltempo, Toti firma lo stato di emergenza per la Liguria

Redazione
08/11/2023

Previsto un primo stanziamento di un milione e mezzo di euro per aiutare i sindaci nella gestione delle urgenze. Nonostante le mareggiate, il presidente di Regione ha affermato che «non si registrano danni importanti alle infrastrutture».

Maltempo, Toti firma lo stato di emergenza per la Liguria

«Ho firmato lo stato di emergenza regionale per il maltempo in Liguria nella notte appena rientrato da Londra. Giovedì 9 novembre in Giunta stanzieremo una prima somma di un milione e mezzo per aiutare i sindaci nelle somme urgenze». Lo ha annunciato il presidente della Liguria Giovanni Toti intervenendo a Genova a margine di una conferenza stampa sui danni provocati dal maltempo e dalla mareggiata.

«Non registriamo danni importanti alle infrastrutture»

«Chiederemo in via speditiva al governo di poter inserire la Regione Liguria nello stato di emergenza nazionale nelle prossime settimane», ha chiesto Toti. «L’esecutivo potrà evidentemente venirci incontro tenendo presente che la Liguria è una delle regioni uscita nel modo migliore da questa gigantesca ondata di maltempo rispetto a Toscana, Emilia Romagna e Veneto. Per fortuna non registriamo danni importanti alle infrastrutture, come avvenne nella mareggiata del 2018, e credo che sia anche segno dell’efficacia degli oltre 340 milioni investiti a difesa delle nostre coste», ha aggiunto.