Maroni: «Sardegna e Corsica unitevi»

Redazione
18/08/2012

Non più solo la Padania. La Lega di Roberto Maroni ha allargato le sue veduto ed esteso il suo campo...

Maroni: «Sardegna e Corsica unitevi»

Non più solo la Padania. La Lega di Roberto Maroni ha allargato le sue veduto ed esteso il suo campo di battaglia, varcando il Tirreno e raggiungendo due isole del Mediterraneo.
«UNA ZONA FRANCA». «Dalla Sardegna, terra indipendentista, deve partire un segnale forte per tutta l’Europa: la fondazione di un movimento autonomista federato con la Lega per ottenere una zona franca in grado di catalizzare l’economia mediterranea, ancora meglio se con un’alleanza con la Corsica».
Così il leader del Carroccio si è espresso intervendo alla terza festa della Lega Nord Sardinia a Isola Rossa, nel litorale Nord.
«L’INIZIO DELL’EUROPA DELLE REGIONI». «Questa azione, unitamente a quella della macroregione padana alpina può portare all’unica via di uscita per l’Europa: quella del superamento dell’Europa degli Stati e la nascita dell’Europa delle regioni».
Intanto però lo sguardo non si allontana da Roma: «Per noi Monti prima va a casa meglio è. Noi siamo pronti alle elezioni, ma non credo che gli altri lo vogliano».