Marta Fascina: «Continuerò a svolgere il mio mandato parlamentare»

Redazione
27/10/2023

Intervistata in occasione dell'uscita del nuovo libro di Bruno Vespa, l'ultima compagna del leader di Forza Italia ha anche precisato di non aver mai «chiesto né aspirato ad incarichi di partito».

Marta Fascina: «Continuerò a svolgere il mio mandato parlamentare»

In un’intervista concessa in occasione dell’uscita del libro di Bruno Vespa (Il rigore e la speranza), Marta Fascina, deputata di FI ed ultima compagna di Silvio Berlusconi ha dichiarato di voler continuare a svolgere il suo mandato da parlamentare.

«Mai chiesto né aspirato incarichi di partito»

«Sono un deputato alla seconda legislatura. Come ho sempre detto, seguo e faccio politica fin da adolescente. Continuerò a svolgere il mandato parlamentare che mi hanno conferito i cittadini; la mia assenza è stata motivata da una sofferenza indescrivibile», ha dichiarato. Quanto al suo potenziale ruolo in FI, ha precisato: «Non ho mai chiesto né aspirato ad incarichi di partito. Dunque no, al momento, non immagino particolari ruoli per me».

Il dolore per la morte di Silvio Berlusconi: «Vivrò con un senso di angosciante vuoto»

Nella medesima occasione, Fascina ha anche avuto l’opportunità di parlare del compagno Silvio Berlusconi al quale è stata al fianco fino all’ultimo. «La sua improvvisa scomparsa terrena l’ho vissuta, la vivo e la vivrò con un senso di angosciante vuoto che resterà incolmabile per tutto il resto della mia vita». E rispetto alle sue intenzioni di continuare a vivere a Villa San Martino, ha aggiunto: «Ammetto che sorrido, anche se è una cosa che mi risulta difficile in questo momento, quando leggo fantasiosi articoli di stampa. La categorica smentita della famiglia Berlusconi vale più di qualsiasi infondato pettegolezzo».