Nubifragio a Matera: allagati anche i rioni Sassi

Nubifragio a Matera: allagati anche i rioni Sassi

03 Agosto 2018 17.47
Like me!

Due ore soltanto ma che hanno lasciato il segno. Un violento nubifragio si è abbattuto nel pomeriggio del 3 agosto su alcune zone di Matera provocando allagamenti, la caduta di alberi, e disagi alla circolazione automobilistica, con numerosi interventi dei vigili del fuoco. In particolare, l'acqua ha allagato piazza San Pietro Caveoso, nei rioni Sassi, provocando danni alle strutture di alcuni locali pubblici. Ai bordi di alcune strade della città sono caduti degli alberi: in un caso, un uomo è riuscito ad abbandonare la sua auto prima di essere investito. Secondo quanto si è appreso dai pompieri, su una strada si è aperta una fenditura e alcuni tombini hanno ceduto. Nella zona industriale, un autocarro si è inclinato sul fianco a causa del forte vento e la copertura di un capannone è stata in parte divelta.

ALLERTA ARANCIONE PER IL 4 AGOSTO

Il meteo tuttavia è destinato a non placarsi. Il dipartimento della protezione civile ha emesso per il 4 agosto un avviso di «allerta arancione su gran parte della Basilicata», in base alle previsioni di «condizioni di instabilità più diffuse, con rovesci o temporali sparsi, prevalentemente concentrati durante le ore pomeridiane e serali». I temporali e i nubifragi sono l'effetto dell'arrivo nelle «aree più a Sud dell'Italia» di «aria moderatamente più fresca proveniente dall'Europa orientale. Il dipartimento ha emesso anche un avviso di «allerta gialla» su alcune regioni del centro e del Sud dell'Italia e «sul resto della Basilicata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *