Matera, uccide in strada l’ex compagna

Redazione
07/12/2010

A Matera un uomo di 53 anni, Giuseppe Chieco, ha ucciso con nove coltellate l’ex moglie Rosa Fontana, sotto gli...

A Matera un uomo di 53 anni, Giuseppe Chieco, ha ucciso con nove coltellate l’ex moglie Rosa Fontana, sotto gli occhi del figlio 17enne. L’omicidio si è verificato la sera del 7 dicembre, in una strada di periferia cittadina, davanti alla casa della donna, che aveva 38 anni.
Chieco, allontanatosi subito dopo aver commesso il delitto, grazie alle indicazioni di un testimone.è stato rintracciato e catturato dalla polizia nella casa della madre, dove si era rifugiato
Nel luglio 2005, Chieco aveva già tentato di togliere la vita alla compagna, che allora fu soltanto ferita: arrestato e condannato a 8 anni nel novembre 2006, l’uomo era poi tornato in libertà, ma con l’interdizione disposta dal giudice per le indagini preliminari di non potersi avvicinare alla donna.
Ciò nonostante Chieco, che con la moglie aveva avuto tre figli, l’ultima dei quali, di sei anni, motivo di numerosi scontri perché affidata alla famiglia della donna, aveva continuato a minacciare l’ex coniuge. Di lei, giorni prima del brutale omicidio, avrebbe detto: «O mia o di nessuno».