Mattarella a Palermo per inaugurare il nuovo molo trapezoidale al porto

Alberto Muraro
13/10/2023

La nuova area riqualificata misura 45 mila metri quadrati, sarà aperta 24 ore su 24 e includerà tre ristoranti, una quindicina di negozi, aree verdi e una piazza per eventi. Presente nel capoluogo siciliano anche il ministro Salvini.

Mattarella a Palermo per inaugurare il nuovo molo trapezoidale al porto

Venerdì 13 ottobre è in programma a Palermo l’inaugurazione del nuovo molo trapezoidale al porto, una zona presto pronta a trasformarsi da luogo squalificato a porta di ingresso per il turismo crocieristico. Tra i presenti anche il Capo dello Stato Sergio Mattarella.

Presente anche il ministro dei Trasporti Matteo Salvini

L’opera è tra le più importanti per quanto riguarda la riqualificazione del porto. Si tratta infatti di un complesso intervento di rigenerazione urbana inserito nel piano industriale da 1 miliardo di euro varato nel 2018. All’interno della struttura (un vero e proprio nuovo quartiere della città di 45 mila metri quadrati, aperto 24 ore su 24) sono presenti tre ristoranti, una quindicina di negozi, tanto verde e anche una grande piazza che è già stata prenotata per lo svolgimento di diversi eventi in programma a breve. Insieme a Mattarella anche il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Matteo Salvini e il presidente dell’Autorità portuale della Sicilia occidentale Pasqualino Monti, che ha dichiarato: «Il nostro obiettivo era quello di rompere quella conflittualità che ho trovato, che era nelle carte, con i ricorsi al Tar al piano regolatore da parte del Comune e che era anche visiva. Si capiva che c’era una barriera, il porto rappresentava un enclave. Abbiamo cercato di creare uno spazio fruibile nuovo, e non un luogo chiuso. Abbiamo demolito quel muro che divideva nell’immaginario la città dal suo porto».

Il capo dello Stato parteciperà anche al convegno Giustizia al Servizio del Paese

Oltre all’inaugurazione del porto, il Presidente della Repubblica sarà nella medesima giornata anche tra i partecipanti del convegno Giustizia al Servizio del Paese, promosso dalla Corte dei conti a Palazzo Sclafani. Tra le autorità accolte dal presidente della Regione Renato Schifani in questa cornice ci saranno anche Guido Carlino, presidente della Corte dei conti, Silvana Sciarra, presidente della Corte costituzionale, Giovanni Pitruzzella, avvocato presso la Corte di giustizia dell’Unione Europea, Alfredo Mantovano, il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e infine il ministro della Giustizia Carlo Nordio.