Mattarella riceve Fico e Casellati prima di decidere su Conte

22 Maggio 2018 07.29
Like me!

Sergio Mattarella è preoccupato dall'assetto che sta prendendo la situazione politica e non lo ha nascosto alle delegazioni di Lega e Movimento Cinque stelle salite il 21 al Quirinale in rapidissima successione. Una preoccupazione concreta che ha spinto il capo dello Stato a prendersi una pausa di riflessione che si annuncia piuttosto profonda. Molto probabile che si tratti di una meditazione di altre 24 ore.

INCONTRATO IL PRESIDENTE DELLA CAMERA FICO. Nella mattinata del 22 intorno alle 11 è salito al Colle il presidente della Camera Roberto Fico che ha parlato con il capo dello Stato per circa 25 minuti. Dopo l'incontro Fico ha lasciato il Quirinale senza rilasciare dichiarazioni ai cronisti che lo attendevano nel Salone alla Vetrata. Copione analogo anche per Maria Elisabetta Alberti Casellati: un colloquio di una trentina di minuti senza però lasciare dichiarazioni.

DI MAIO VEDE SALVINI: SI DISCUTE DEL CANDIDATO ALL'ECONOMIA. Intanto è in corso fuori da Montecitorio un incontro tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini. All'esame dei due leader la composizione della squadra di governo che, a quanto risulta, sarebbe comunque completata mantenendo, allo stato, l'indicazione di Paolo Savona all'Economia. Sul'assetto della squadra il candidato premier e i due leader starebbero comunque facendo i dovuti approfondimenti.

PROFILO DI CONTE AL VAGLIO DEL COLLE. Su Giuseppe Conte, si è appreso, non è stata ancora presa una posizione e la sua figura è al vaglio scrupoloso del Quirinale. È possibile quindi, anche alla luce di notizie di stampa sul suo curriculum, che il presidente Mattarella possa aspettare il 23 maggio per tirare le somme. E, in caso positivo, convocare il professore di diritto privato nella giornata del 24. Al momento non risulta che ci siano stati contatti tra le forze politiche e il Colle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *