Matteo Gabbia perde i sensi in Rennes-Villarreal: trauma cranico per il difensore

Redazione
15/12/2023

Paura per l'ex Milan che ha rimediato una ginocchiata involontaria da parte del compagno di squadra Raul Albiol e si è accasciato a terra. Subito rianimato, è stato trasportato fuori dal terreno di gioco in barella. Il video.

Matteo Gabbia perde i sensi in Rennes-Villarreal: trauma cranico per il difensore

La serata di gioia per il Villarreal, che ha conquistato il primo posto in Europa League grazie alla vittoria per 3-2 in trasferta contro il Rennes, è stata segnata da un momento di grande paura per Matteo Gabbia, attualmente in prestito al club spagnolo dal Milan. Il difensore italiano è stato costretto a lasciare il campo su una barella con la testa immobilizzata a seguito di una ginocchiata involontaria ricevuta da Raul Albiol, suo compagno di squadra. Non appena Gabbia ha perso i sensi, è stato tempestivamente rianimato e successivamente portato fuori dal terreno di gioco.

Il club spagnolo: «Ha un trauma cranico»

«Matteo Gabbia ha riportato un trauma cranico durante la partita», ha scritto il club sui suoi portali. Grande preoccupazione, dunque, per il 24enne, il quale potrebbe essere richiamato a Milanello considerando la serie di infortuni dei difensori centrali e l’attuale emergenza nella rosa guidata da Stefano Pioli. Il Milan appena retrocessa in Europa League nonostante la vittoria in trasferta contro il Newcastle, a causa del contemporaneo pareggio del Psg contro il Borussia Dortmund. Gabbia, già vincitore dello scudetto con i rossoneri nel 2022, aveva scelto di andare in prestito al Villarreal per ottenere maggior spazio.

Matteo Gabbia perde i sensi in Rennes-Villarreal: trauma cranico per il difensore
Matteo Gabbia in una Ig Story