Medici multati per troppi straordinari in emergenza Covid, sospeso il procedimento

Redazione
22/10/2023

Previsti «ulteriori approfondimenti per valutare l'annullamento delle sanzioni». La ministra del Lavoro ha avuto una telefonata con il presidente della Repubblica Mattarella, al quale ha riferito delle attività in corso in merito alla vicenda del policlinico di Bari.

Medici multati per troppi straordinari in emergenza Covid, sospeso il procedimento

La ministra del Lavoro, Marina Calderone, “ha avuto un colloquio telefonico con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al quale ha riferito delle attività in corso” in merito alla vicenda del policlinico di Bari. È quanto si legge in una nota del ministero. La ministra il 24 ottobre incontrerà il presidente della Federazione Nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri, Filippo Anelli.

Medici multati per troppi straordinari

La vicenda riguarda i tre primari del policlinico di Bari che sono stati multati per i troppi straordinari fatti durante l’emergenza Covid e per non aver rispettato le norme sui riposi di medici e infermieri. In queste ore, l’ispettorato Nazionale del Lavoro ha sospeso il procedimento: «Nei prossimi giorni» – si spiega – «farà ulteriori approfondimenti per valutare l’annullamento delle sanzioni».