Menarini, chiesti 3 miliardi di euro

Redazione
22/12/2010

  Una somma complessiva di oltre 3 miliardi di euro è stata chiesta dall’Agenzia delle Entrate della Toscana ad Alberto...

Menarini, chiesti 3 miliardi di euro

 

Una somma complessiva di oltre 3 miliardi di euro è stata chiesta dall’Agenzia delle Entrate della Toscana ad Alberto Aleotti, 87 anni, patron dell’industria farmaceutica Menarini, in un «processo verbale di constatazione» notificato all’interessato il 20 dicembre. Nell’atto si dà conto dei rilievi emersi da verifiche fatte sul patrimonio personale di Aleotti, e non di quello dell’azienda di cui è titolare, a seguito di un’inchiesta della procura di Firenze per truffa allo Stato e frode fiscale sui titolari e i dirigenti della Menarini.