Messi-Cristiano Ronaldo, l’ultimo atto in Arabia Saudita l’1 febbraio

Fabrizio Grasso
12/12/2023

L’argentino e il portoghese di nuovo contro per la Riyadh Season Cup 2024. L’Inter Miami affronterà l’Al-Nassr e l’Al-Hilal di Neymar, però infortunato. The Last Dance sarà la 36esima sfida tra i due, con la Pulce in vantaggio.

Messi-Cristiano Ronaldo, l’ultimo atto in Arabia Saudita l’1 febbraio

Dopo varie smentite e voci di corridoio, è finalmente ufficiale. Leo Messi e Cristiano Ronaldo si sfideranno ancora una volta – probabilmente l’ultima – l’1 febbraio 2024 in Arabia Saudita. L’Inter Miami in cui gioca il Pallone d’Oro argentino affronterà infatti l’Al-Nassr di CR7 subito dopo la partita contro l’Al-Hilal di Neymar Jr., assente però per infortunio. La conferma è arrivata dalla stessa società calcistica americana di David Beckham con un post sui canali social. I due match serviranno agli statunitensi per preparare la nuova stagione di Major League Soccer, il cui inizio è previsto per i primi mesi del 2024. L’evento The Last Dance sarà principalmente uno spot pubblicitario per i due movimenti che cercano ancora di ottenere un posto nel calcio mondiale. «È un’altra grande opportunità per creare relazioni durature con i fan», ha detto Xavier Asensi, responsabile commerciale dell’Inter Miami. «Speriamo che tutto il mondo si sintonizzi per le due partite».

L’Inter Miami a novembre aveva smentito l’evento The Last Dance

Il progetto di una nuova e ultima sfida tra gli eterni rivali del XX secolo aveva già fatto capolino nel mese di novembre. Turki Alalshikh, proprietario dell’Almeria che milita in Liga spagnola e presidente della General Entertainment Authority dell’Arabia Saudita, aveva infatti annunciato The Last Dance per la Riyadh Season Cup, una competizione amichevole che le squadre giocano separatamente rispetto ai tornei nazionali. Gli statunitensi, che oggi esaltano la loro partecipazione, avevano però inizialmente smentito la presenza in Arabia Saudita. «È stato fatto un annuncio secondo cui l’Inter Miami avrebbe giocato la Riyadh Season Cup», aveva dichiarato in un comunicato. «Questo non è corretto anche se, fin dal primo giorno, abbiamo deciso di diventare un marchio globale».

LEGGI ANCHE: Cristiano Ronaldo, la causa da 1 miliardo e i nuovi rischi per i testimonial

Messi-Cristiano Ronaldo di nuovo contro per la 36esima volta in carriera

The Last Dance oltre che il primo incontro fra l’Inter Miami e l’Al-Nassr sarà principalmente la 36esima sfida tra Messi e CR7. I precedenti sono a favore dell’argentino, che ha vinto 16 partite contro i 10 successi del portoghese, cui si aggiungono anche nove pareggi. Quanto alle segnature, l’ex numero 10 del Barcellona e del Psg ha messo a referto 21 gol e 12 assist soprattutto ai tempi in cui vestiva la maglia blaugrana. Per l’ex Real Madrid e Juventus una rete in meno e solo un assist in 35 partite. Curiosamente, si sono affrontati una sola volta con le casacche delle rispettive nazionali. L’unico incontro risale al 10 febbraio 2011 quando in amichevole l’Argentina vinse 2-1, con entrambi i calciatori a rete. Messi e Cristiano Ronaldo torneranno ad affrontarsi a un anno dal gennaio 2023, quando il Psg (allora squadra della Pulce) batté una selezione di stelle della Saudi Pro League 5-4.